Attilio Cevidalli

Attilio Cevidalli (1877-1926), nato a Reggio Emilia e laureatosi nel 1901 all’università di Modena dove fu assistente in Medicina legale fino al 1906; fu quindi aiuto all’Istituto superiore si sanità militare di Firenze per poi rientrare nell’Ateneo modenese e quindi assumere il ruolo di docente straordinario all’università di Cagliari. Passato nel 1914 a Parma fu anche direttore del Gabinetto anatomico, diventando tenente colonnello presso l’ospedale militare di Parma. Nel 1918 gli venne conferita la Corona d’Italia per meriti scientifici e militari. Dopo la fine del conflitto si trasferì a Padova, dove fondò in seguito la prima scuola di specializzazione in Medicina legale.

Struttura di provenienza
Università Università di Parma
Ruolo Docente
Ruolo in Castrense
Inizio periodo 14 febbraio 1917
Fine periodo 31 marzo 1917
Anno di insegnamento II anno - Università Castrense - sezione staccata dell'Università di Padova
Disciplina di insegnamento Medicina legale
Ruolo Docente
Organo di appartenenza Stato Maggiore
Grado militare Tenente colonnello medico